Nuove collezioni aggiunte! Ulteriori informazioni

Spediamo in tutto il mondo Ulteriori informazioni

Paprikash vegano di pesce gatto ungherese con pasta di ricotta

Vegan Hungarian Catfish Paprikash with Cottage Cheese Noodle

Ingredienti per 4 porzioni:

Per l'impasto:

200 g di miscela di farina per noodle Bake-Free
160 g di acqua
5 g di sale dell'Himalaya

Per la ricotta vegana:
60 g di miglio
Bevanda alla mandorla senza zucchero da 180 g
50 g di yogurt al cocco senza zucchero
Sale dell'Himalaya a piacere
qualche goccia di succo di limone

Per Papricash:
1 testa di cipolla
2 spicchi d'aglio
1 peperone
20 g di pomodoro concentrato
Cubo proteico di piselli da 70 g
8 g di fogli di alga nori
2 cucchiai di olio di cocco (16 g)
Sale dell'Himalaya, pepe nero, cumino macinato, paprika affumicata su legno di faggio

Preparazione:

Mescolare gli ingredienti per l'impasto e stenderlo su una superficie asciutta fino a formare uno strato sottile. Tagliatelo a cubetti, poi metteteli in acqua bollente e fateli cuocere finché non salgono a galla. Per la ricotta vegana, sciacquate bene il miglio sotto l'acqua corrente calda, poi mettetelo in una pentola con la bevanda alle mandorle e il sale. Con il coperchio leggermente aperto, cuocere a fuoco basso finché sarà pronto in circa 15 minuti, quindi irrorare con il succo di limone. Prima di amalgamarlo all’impasto, aggiungete lo yogurt al cocco per renderlo più cremoso. Mettere a bagno in acqua calda e salata il cubetto proteico di piselli e i fogli di alghe. Per i peperoni, fate soffriggere la cipolla tritata e poi l'aglio nell'olio di cocco. Aggiungere le spezie, i pomodori concentrati e il peperone rosso tritato. Versare un po' d'acqua, coprire e cuocere finché saranno morbide. Una volta pronto, aggiungere i cubetti di alghe e far bollire. Servire con la pasta di ricotta.

Vegan Hungarian Catfish Paprikash with Cottage Cheese Noodle

lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.